da sapere

In caso di sinistro, il carrozziere lo scegli tu

Liberi di Scegliere


Compilare il modulo della constatazione amichevole è complicato e spesso fuorviante, soprattutto appena successo il sinistro. In caso di incidente, si è liberi di scegliere il carrozziere che preferiamo e che dovrà riparare la nostra autovettura.

Molti dei modelli della constatazione amichevole riportano un’indicazione che potrebbe risultare ingannevole: se sei vittima di un incidente, e quindi non hai colpa, "vai dal carrozziere convenzionato con la compagnia". In realtà, sei libero di scegliere il carrozziere che dovrà riparare la tua autovettura.


Non staremo a dirvi come compilare il modulo blu, la cosa importante è sapere che qualsiasi sia la vostra scelta tra carrozziere indipendente o convenzionato, il modulo blu dovrà essere compilato in tutti i suoi dettagli. Comunque, per ottenere un rimborso rapido e corretto, potete subito cedere il credito al vostro carrozziere di fiducia: sarà lui a tutelarvi sul prezzo reale della riparazione.

Dal punto di vista economico, non cambia niente. L'assicurazione pagherà i danni che hai subito indipendentemente dal carrozziere che effettuerà le riparazioni.

Perché le assicurazioni cercano di indirizzarti presso un loro carrozziere convenzionato? La risposta è semplice, e la notiamo nel Ddl concorrenza 2015 stroncato dalla Commissione di Giustizia. Le assicurazioni fanno grossa pressione affinchè l'automobilista porti l'auto a far riparare dal carrozziere convenzionato con l'assicurazione, per controllare i prezzi dei ricambi, manodopera e qualità della riparazione, recando un grosso danno all'automobilista, ma soprattutto alle carrozzerie indipendenti.